SCOPRI COME USCIRE PER SEMPRE DAL CIRCOLO VIZIOSO DELLE CATTIVE ABITUDINI SENZA DOVER RIEMPIRE IL TUO CORPO DI GALLETTE E POLLO SCONDITO, SENZA FARE LEZIONI DI AEROBICA AL LIMITE DELLO SFORZO E SENZA FARTI RISUCCHIARE VIVA DENTRO UN MACCHINARIO “MANGIA-CICCIA”

Immagina come sarebbe la tua vita se avessi il corpo dei tuoi sogni e se per ottenerlo
non fossi obbligata a mangiare porzioni minuscole di cibo,
a fare dell’attività fisica dove salti e corri tutto il tempo
e a fare trattamenti con macchinari invasivi.


Ti piacerebbe?

Forse anche tu hai aspettato Settembre per dire “Da Lunedì inizio” per riprendere con la dieta, l’attività fisica e con un ciclo di trattamenti in un centro estetico.

Da Lunedì inizio” è una frase che noi donne usiamo molto spesso per dire che da quel famoso lunedì chiuderemo con il lucchetto l’armadietto delle schifezze, delle cene super caloriche e della pigrizia che non si sa come ci tiene incollate al divano.

Il problema sai qual è?
È che quel lunedì poi arriva veramente e tu . . .
Ti alzi la mattina e a darti il “Buongiorno” ci sono 4/5 gallette di riso con un po’ di marmellata e un bel bicchierone di polvere aromatizzata alla vaniglia – quella mi aiuterà a sentire meno la fame – pensi.
A pranzo ti scordi la pasta e qualsiasi altro tipo di carboidrato; per te, solo alette di pollo e per contorno due pugni di insalata perché “fa meno triste”.
Poi arriva sera, ti infili la tua tuta ed esci: il martedì e il giovedì hai appuntamento fisso con la lezione di aerobica dove salti e corri tutto il tempo ed esci stremata dalla fatica, con la lingua a penzoloni fuori dalla bocca. Prometti a te stessa che ti impegnerai e non salterai nemmeno una lezione.

Non è abbastanza. Decidi anche di andare in un centro estetico e inizi a fare un ciclo di trattamenti.
Hai scelto un “pacchetto di 5 trattamenti con i macchinari”- hai sentito dire che quei trattamenti aspirano la ciccia e quindi fanno dimagrire.

“Finalmente dirò addio a tutta questa ciccia e tornerò ad avere il corpo di 10 anni fa!”

Con quei trattamenti sei davvero convinta di aver fatto un affarone!

“Dieta, attività fisica e trattamenti con i macchinari.
Adesso ho tutte le carte in regola per trasformare il mio corpo!”

Diciamoci la verità: questa tua nuova realtà è dura, ma speri che i sacrifici che fai servano davvero per cambiare il tuo corpo.

All’inizio sei carica e positiva, ma dopo qualche giorno inizi a cedere alle prime tentazioni. Prima uno sgarro, poi due, poi tre e così via.

Purtroppo però, cedere alla prima tentazione è un po’ come avvicinarsi al burrone e mettere un piede nel posto sbagliato: in un secondo perdi l’equilibrio e precipiti giù.

“Uno sgarro tira l’altro” e in un attimo le cattive abitudini si risvegliano dal letargo e prendono il sopravvento.

Questo succede perché quelle gallette a colazione dopo un po’ ti fanno venire la nausea; quelle mini-porzioni di pollo e insalata ti fanno arrivare a sera con lo stomaco vuoto e quelle lezioni di aerobica ti fanno arrivare a casa la sera stremata.

E in più con quei trattamenti ti hanno ingannato: sembrava dovessero risucchiarti la ciccia di troppo e farti sentire le gambe leggere e invece il risultato è momentaneo e nel giro di qualche giorno ti ritrovi più gonfia di prima e la bilancia segna gli stessi chili di prima.

I giorni di sacrificio si sono rivelati inutili.
Eppure anche questa volta ci hai provato, ci hai messo tutta la tua buona volontà, ma per l’ennesima volta sei costretta ad ammettere che hai fallito.

Non è la prima volta che ci provi a cambiare le tue abitudini sbagliate, ma niente.

Torni sempre al punto di partenza.

Com’è possibile?
Ma davvero non c’è nessuna soluzione?” – ti chiedi.

Ti fai schiacciare dai sensi di colpa e sei triste, nervosa e insoddisfatta. Sei davvero arrabbiata con te stessa perché ancora una volta non sei stata costante.

Eppure vorresti davvero impegnarti per rimpossessarti del corpo che avevi 10 anni fa ma . . . forse devi accettare il fatto che ormai non c’è più niente da fare, forse è colpa dell’età oppure della tua costituzione e forse, anche con tutti i migliori propositi del mondo non potrai mai più riavere il corpo di una volta.

Così per un po’ ci provi: ti accontenti, ti adatti a questa situazione, però non sei felice.

È inutile, non sei contenta del tuo corpo, perché vorresti smantellare quei chiletti in più un po’ come fa un fabbro con il suo scalpello.
Ti senti sempre gonfia e appesantita. Senti le gambe esplodere e sono così gonfie che quando arrivi a casa la sera non riesci più a distinguere le caviglie dalle ginocchia.
La sensazione che provi è quella di “smania”; in certi momenti non riesci proprio a stare ferma: hai bisogno di toccarti le gambe e fai pressione su alcune zone per sentire meno male.

Sei quasi arrivata al limite e sai benissimo che la soglia di resistenza
è sull’orlo di un’esplosione che conta almeno un centinaio di vittime.

Anche il tuo umore è traballante: alterni dei momenti di pura euforia in cui vuoi reagire a momenti di tristezza misto rabbia, in cui starti accanto è davvero un’impresa per i più coraggiosi.

In più ti fai mille paranoie:

“E se mio marito non mi desidera più come una volta?
E se la gente, quando mi vede in giro, mi giudica?”

Poi ti tranquillizzi e ti auto-convinci con frasi come “Ma no dai, mio marito deve andare oltre il mio aspetto fisico. Mi deve accettare così come sono”, oppure “Non mi interessa di quello che pensano gli altri”. È così?

Ora ti dico che . . . se dopo aver letto quest’ultima frase ti sei sentita offesa e sminuita, ti consiglio di interrompere immediatamente la lettura di questo articolo e di fare altro.

Se invece questa frase ti ha fatto pensare “Cavolo Jenny, mi hai capita perfettamente” e ha fatto scattare in te la voglia di reagire a questa situazione, allora sei nel posto giusto! Continua a leggere questo articolo, perché nelle prossime righe vorrei svelarti

L’unica verità che si nasconde sotto quella montagna di tentativi inutili che hai provato fino ad oggi
evitando così di perdere tempo e soldi in soluzioni che non ti restituiranno mai
il corpo che avevi 10 anni fa


Vuoi sapere la verità?

La verità è che tu hai capito perfettamente da cosa devi partire se vuoi trasformare il tuo corpo:

IL TUO STILE DI VITA.

Devi rivedere tutte le tue abitudini e correggere quelle sbagliate.

Devi partire prima di tutto da un’alimentazione sana e seguire con dei trattamenti specifici in Istituto e dell’attività fisica. Se vuoi dare veramente una sferzata al tuo corpo e vedere da SUBITO i miglioramenti, questi tre elementi devono andare di pari passo. Devi seguirli tutti e tre contemporaneamente.

Jenny ma io l’ho sempre fatto! Mangiavo poco, anzi spesso al posto di pranzare bevevo dei beveroni. La sera andavo a lezione di aerobica e poi ho comprato un pacchetto di trattamenti con i macchinari, quelli dicono che fanno davvero bene per chi come me ha qualche chilo in più e soffre di ritenzione!

Quello che voglio chiederti è:
Qualcuno ti ha mai detto se tutte queste soluzioni che hai provato sono quelle davvero giuste per te?

È vero che devi mangiare sano, ma è anche vero che i beveroni fanno malissimo perché sono pieni di conservanti e che mangiare sano non significa andare avanti di gallette e pollo scondito.
È vero che fare attività fisica è assolutamente consigliato per mantenersi allenate, ma sforzarsi troppo non va per niente bene se soffri di ritenzione.

E infine . . . 
É vero che i trattamenti sono indispensabili per accelerare il tuo metabolismo, ma chi ti ha detto che i trattamenti con i macchinari siano la soluzione migliore per te?

Quello che vorrei dirti con queste parole è che fino ad oggi

la colpa dei tuoi insuccessi non è tua.

Non sei tu che sei debole e che devi rassegnarti a questo corpo perché ormai non ci puoi più fare niente.

La verità è che fino ad oggi nessuno ti ha mai dato gli strumenti per assicurarti che quello che stavi facendo era la cosa giusta per te.
Soprattutto, nessuno ti ha mai affiancato in questo tuo nuovo stile di vita.

Ecco perché quello che ti invito a fare ora è di ripulire la tua testa da qualsiasi paranoia e di ripartire.

Tu meriti di sentirti libera di indossare quei jeans che hai nascosto sotto
la pila nell’armadio senza dover slacciare il bottone a metà giornata;

meriti di indossare quel vestito appena comprato che quando ti sei
riprovata a casa non ti stava bene come volevi tu;

meriti di sentirti apprezzata e desiderata da tuo marito e da chi
ti sta accanto senza 
doverti sentire a disagio o “non all’altezza”.

Devi ripartire con lo stesso entusiasmo di tutte le volte hai deciso di cambiare tutte le tue abitudini, perché . . .

UNA SOLUZIONE ESISTE!

Puoi uscire finalmente dal circolo delle cattive abitudini e riavere il corpo che desideri senza fare diete drastiche, allenamenti estenuanti e trattamenti con macchinari invasivi.

Non ci credi?
Clicca sul link e scopri di cosa si tratta!

metodogambeleggere.it/programma-start/

Sentiti leggera come una piuma!

Ti aspetto,
Jenny

Scrivi una risposta

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

19 − 5 =